Comportamenti da adottare a tutela della salute di alunni, personale scolastico, famiglie

  • Stampa

icona saluteNell'art. 32 della Costituzione “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti”, sono racchiusi una molteplicità di significati e contenuti, non ultimo il diritto all'integrità psico-fisica ed a vivere in un ambiente salubre. Di seguito alcuni semplici comportamenti che invito tutti ad adottare, a tutela della collettività scolastica:

 

  • evitare di frequentare la scuola in presenza di evidenti disturbi fisici (tosse, disturbi intestinali, eruzioni cutanee, ecc.);
  • dopo un episodio febbrile, gastroenterico, ecc., ritornare a scuola solo a completa guarigione e previa visita medica;
  • chiamare tempestivamente i genitori in presenza di problemi di salute degli alunni, a cura di docenti e collaboratori scolastici;
  • rispondere tempestivamente alle chiamate che giungono dalla scuola, a cura delle famiglie.

La scuola è una comunità educante ed è dovere delle famiglie e del personale scolastico avere cura della salute di figli/alunni. Confidando sul senso di responsabilità di responsabilità di ognuno, si ringrazia per la collaborazione.

pdfg-1Leggi documento allegato